esperienza esame Fisica II prof. Davide Massarotti


16 Settembre 2016
2
0
1
#1
Esame: Fisica II

Docente: Davide Massarotti

Tempo preparazione: Ho segito l'intero corso e mi sono esercitato contemporaneamente. Circa 10 giorni per la preparazione di scritto e orale.

Traccia e domande: Premettendo di aver sostenuto l'esame al primo appello, posso dire che complessivamente la traccia era abbastanza semplice .
Nel dettaglio mi è capitata una traccia strutturata in 4 esercizi :
1) Calcolo del campo elettrico e del potenziale , in un punto preciso dello spazio , generati da una distribuzione continua di carica lineare.
2) Applicazione del th. di Gauss.
3) Interazione tra 3 fili percorsi da corrente .
4) Calcolo della fem indotta e della forza magnetica su una spira in movimento immersa in un campo magnetico di intensità costante.
L'esame orale è strutturato in due parti : si inizia con una breve discussione dello scritto e poi si prosegue con una serie di domande su tutto il programma.
Nello specifico durante la prima parte il professore tenta di capire se lo studente ha effettivamente compreso ciò che ha scritto , infatti durante questa mi è stato chiesto di svolgere e commentare il 2 e il 4 esercizio .
In tutto dura circa mezz'ora se si è preparati altrimenti anche un' qualcosina in più.
La difficoltà più grossa è ovviamente lo scritto , infatti al colloquio il professore è in generale molto disponibile e mette a proprio agio gli studenti.
Le valutazioni sono a mio parere giuste.

Libri e appunti utilizzati: Ho utilizzato per la teoria il libro suggerito dal professore - Halliday Resnick Fisica 2 - molto chiaro e preciso nelle spiegazioni ed è utile anche perchè le lezioni tenute durante il corso si rifanno proprio ad esso.
Per la pratica ho svolto tutti gli esercizi assegnati durante il corso dal professore e alcune prove d'esame di altri docenti reperibili sul web. (Saracino-P.Massarotti-Mueck)

Eventuali difficoltà e consigli: Fisica II non è un esame semplice , gli argomenti non sono tantissimi ma delle volte difficili da comprendere , proprio per questo vi suggerisco di seguire attentamente il corso per l'intera durata , questo dimezzerà la difficoltà complessiva . In più vi consiglio di non fiondarvi direttamente sulla parte pratica , bisogna prima capire perfettamente i concetti teorici , ripeterli più e più volte , per poi passare alla risoluzione degli esercizi .
I problemi infatti vanno risolti ragionando , con le formule a memoria non ci fate neanche mezzo problema.

Spero di esservi stato d'aiuto e un grande in bocca al lupo a tutti :)
 

Birkhoff92

Membro TOP
Utente Premium
19 Maggio 2014
63
4
8
Somma Vesuviana
www.youtube.com
#2
grazie per le info ;) con saracino più o meno le tracce sono simili a quanto pare ... lavorando purtroppo è complicato seguire e, i due appelli fatti, ho rifiutato due 19 ( ho una media di 25.6) . A tal proposito vorrei capire se gli esercizi proposti da saracino sono simili o meno e se il resnick va bene uguale ( io ho studiato da quello e dal mencuccini un pò) e se di voti stiamo li , cioè sono equi o sparano a caso come capita a volte
 

Seguici su Facebook