Geometria ed Algebra [TROMBETTI]

25 Settembre 2016
7
0
1
#1
- esame: Trombetti, Algebra lineare & Geometria
- tempo impiegato per la preparazione: 2-3 mesi
- traccia e/o domande ricevute all'esame: Omomorfismo, diagonalizzazione, matrici, spazi vettoriali etc..
- libri e appunti utilizzati : Algebra Lineare. Lomonaco


L'esame scritto si compone di 5 esercizi. Ogni esercizio vale 1 punto e per accedere all'orale bisogna totalizzare (almeno) 2.5 punti.
La correzione è molto veloce, severa e talvolta anche imprecisa infatti ho potuto constatare che a volte sono stati sottratti punti pur avendo svolto l'esercizio correttamente, per questo vi consiglio di recarvi SEMPRE alla correzione anche per capire quali sono i passaggi per risolverli. Gli esercizi tendono ad avere un livello medio-alto in quanto non vengono svolti durante il corso, quindi bisogna risolverli "per la prima volta" all'esame. E' OBBLIGATORIA la conoscenza della teoria per risolverli, poiché il professore nota soprattutto se il candidato riesce ad applicarla allo svolgimento del compito e anche perché l'orale avviene al 99% dei casi il giorno stesso o al più il giorno successivo, quindi è praticamente impossibile studiare la teoria in 1 giorno.
Consiglio vivamente di seguire il corso (anche se potrà sembrare poco utile dal momento che il prof. non è cosi "portato" nello spiegare), poiché durante l'orale faranno fede le definizioni e le dimostrazioni tenute a lezione. Se portate svolgimenti differenti (ma corretti) di un teorema, è come se questi fossero ritenuti sbagliati (*). NON sono previste prove inter-corso.
L'orale ha una durata di 20-40 min. e saranno poste domande che possono spaziare su tutto il programma. Consiglio di imparare per bene soprattutto i teoremi "principali" ma allo stesso tempo di non ignorare così totalmente quelli meno "importanti". Il libro consigliato dal prof. non è così malvagio, può essere utile come integrazione agli appunti ma NON vi suggerisco di studiare interamente da lì poiché alcuni teoremi sono riportati veramente male e bisognerà prima fare un passaggio di "decifrazione" di ciò che sta scritto e poi il passaggio di "studio" che sarà comunque inutile per quanto già detto in precedenza (*).


A mio parere nel complesso l'esame è "abbastanza" semplice, ma viene ingigantito dal professore, che lo fa sembrare un ESAMONE, pieno di formule e di concetti astratti. In realtà ciò che c'è dietro è molto più facile di quanto possa sembrare.
 
25 Settembre 2016
7
0
1
#3
Le domande possono vertere in generale su tutto il programma quindi è difficile stilare una lista di domande più frequenti. Ciò che è sicuro è la presenza della dimostrazione di uno dei teoremi "principali" quali : Teorema di Rouchè-Capelli, Formula di Grassman, Lemma di Steinitz, Principio di Induzione, Punto medio di un segmento etc..
Altre domande possono essere : Definizione di ker/immagine, def. di applicazione lineare/autospazio/autovettore/sistema omogeneo/determinante, prodotto vettoriale, sottospazio generato, distanza tra insiemi etc..
 
27 Aprile 2019
3
0
1
#4
Consiglio per s
Le domande possono vertere in generale su tutto il programma quindi è difficile stilare una lista di domande più frequenti. Ciò che è sicuro è la presenza della dimostrazione di uno dei teoremi "principali" quali : Teorema di Rouchè-Capelli, Formula di Grassman, Lemma di Steinitz, Principio di Induzione, Punto medio di un segmento etc..
Altre domande possono essere : Definizione di ker/immagine, def. di applicazione lineare/autospazio/autovettore/sistema omogeneo/determinante, prodotto vettoriale, sottospazio generato, distanza tra insiemi etc..

Consigli per superare lo scritto?
 

Seguici su Facebook