Info Esame [Tanda]

A_D.On_t_care

Membro TOP
Utente Premium
3 Marzo 2015
32
26
18
Esame: Trasmissione numerica, Mario Tanda

Traccia e/o domande ricevute all'esame: il prof ha leggermente cambiato tipologia di alcuni esercizi negli ultimi mesi, ma rimane comunque in linea con quelle degli ultimi 2-3.

Libri e appunti utilizzati: bastano i suoi appunti e nient'altro. Sono disponibili alcuni fatti molto bene da Officina Studenti, ma non ricordo il nome del ragazzo che li ha fatti. Se si vuole capire qualcosa in più si può integrare dai libri consigliati dal prof (Louise Vitetta, Proakis), ma non ne vale molto la pena, questi appunti sono abbastanza completi.

Tempo preparazione e corso: ho seguito il corso per metà, perché stavo preparando altri esami, ma non è importantissimo farlo. Può tornare utile per alcune spiegazioni, ma difatti studiando da soli è possibile prepararlo in un tempo nemmeno troppo elevato. Nel mio caso però, lavorando, quindi potendo dedicare allo studio solo 2-3 ore la sera e il weekend, ci ho messo 2 mesi e qualche giorno, ma stando molto sciallo nel primo mesetto. Ho accelerato nell'ultimo mese. I miei colleghi hanno preparato l'esame in un mese e qualche giorno studiando costantemente.
Per gli esercizi nulla da segnalare, dato che sono tutti molto meccanici e simili tra loro. Basta fare qualche prova (consiglio quelle dal 2018 in poi) e si capisce subito come svolgerle. L'orale è un po' più impegnativo e non va sottovalutato.

Orale: è la parte più complicata e merita parecchia attenzione, sia perché il prof è abbastanza esigente, sia perché il superamento dello scritto con qualsiasi voto permette praticamente solo di accedervi. Si può essere bocciati avendo preso 60/60 allo scritto o prendere 30 avendo preso 31/60.
Si svolge nel suo studio, uno alla volta. Fa 2 macro-domande (una su parte analogica e una su parte numerica) + alcune domandine a contorno e la durata varia a seconda della preparazione. Io e alcuni miei colleghi siamo stati sotto la mezz'ora, altri sui 40 minuti. Una volta data la domanda si può scrivere tutto quello che si vuole per poi esporlo oppure scrivere e spiegare contemporaneamente: non è posto alcun vincolo dal prof, che resta sempre molto tranquillo e dà tutto il tempo necessario. Una volta spiegato può decidere di fare qualche piccola domanda in più, correlata a quella appena fatta.

Eventuali difficoltà riscontrate e/o osservazioni personali: gli appunti, se imparati ti consentono di superare l'esame. Tuttavia non sono chiarissimi in alcuni punti, specialmente nella parte delle segnalazioni (QAM, PSK, M-arie ecc.). Purtroppo qui bisognerà un po' imparare a memoria.
 

A_D.On_t_care

Membro TOP
Utente Premium
3 Marzo 2015
32
26
18
Le domande da me ricevute sono state:
-Filtro adattato e proprietà (l'ha trattato come facente parte della parte analogica)
-PAM Binaria ed M-aria con ricezione + "quanto è la banda della segnalazione PAM?"

A dei miei colleghi è stato chiesto:

-VSB
-Dimostrazione che la probabilità di errore di una qualsiasi segnalazione è Q(d/2sigma)
-ricevitore in segnalazione M-aria ortogonale equienergetica
-rappresentazione dei segnali passabanda
 

Salvatore93

Membro
Utente Premium
24 Settembre 2014
4
1
3
Ciao e grazie per il feedback. Mica avresti qualche esercizio svolto di questa nuova tipologia? IMG_20190821_155112.jpg
 

Seguici su Facebook