Info Esame + tesina

carlodavino

Membro
22 Maggio 2020
1
0
1
Esame: Algoritmi e Strutture Dati (Avallone)

Tempo preparazione: Ho seguito il corso tramite le lezioni registrate dal docente su microsoft stream e l'ho fatto alla prima seduta di gennaio. Se non avete seguito il corso credo che un mese di studio assiduo sia più che sufficiente.

Modalità d'esame: Ho svolto l'esame tramite microsoft Teams. Il professore inizialmente fa esporre una tesina su un argomento a a piacere (tra quelli trattati al corso o non). Dopodiché fa due domande sugli argomenti del corso. Se ci sono pochi candidati l'esame è "live" un candidato alla volta, se invece ci sono molte persone lo fa fare a più studenti per volta (max 4) con webcam accesa. Assegna le domande ,fa scrivere le risposte su un foglio che poi andrà inviato tramite Teams per essere discusso. Il professore non mette ansia e vi darà il tempo necessario a pensare e scrivere/esporre quindi state tranquilli.

Tesina: Se decidete di parlare di un argomento trattato durante corso evitate di dilungarvi troppo sulla teoria, ma concentratevi sulle implementazioni e sui test che avete fatto. In particolare se presentate i grafici con i tempi di esecuzione, ricordatevi di graficare anche le curve che rappresentano limite inferiore/superiore dell'andamento di f(x) (ci tiene particolarmente e ve lo fa notare se non lo avete fatto). In ogni caso non perdeteci troppo tempo perché è più una formalità che altro, che comunque serve per iniziare bene l'esame. Allego la mia tesina se volete prendere spunto, ma non lo ha colpito più di tanto o_O

Domande uscite:
A me ha chiesto Merge Sort e RB-Insert-Fixup.
Agli altri le seguenti coppie di domande:
-Merge Sort, tree-delete
-Randomized select, tabelle indirizzamento aperto
-HeapSort, crittografia RSA
-Merge sort parallelo (ragazzo che doveva fare integrazione da 3 cfu)
-Quick sort, DFS
-Bucker Sort, Analisi sintattica
-Code a priorità, RB-Insert-Fixup
-Liste concatenate, merge sort parallelo

Consigli: Negli argomenti che prevedono dimostrazioni con sommatorie e negli algoritmi, ricordatevi bene a cosa servono i vari indici. Apprezza di più se sapete il perché degli estremi di una sommatoria piuttosto che se ricordate a memoria tutti i calcoli. Negli algoritmi che prevedono lemmi, teoremi e dimostrazioni con doppie implicazioni, cercate di capire bene il perché delle cose, perché chiede spesso "perché?" di quello che scrivete.

Voti: Nella mia seduta e alla precedente a cui ho assistito il tasso di bocciatura è stato veramente basso(forse un paio di persone). I voti sono medio alti, mediamente dal 26 in su. Se siete andati malino ma avete comunque espresso i concetti base riuscite a prendere 22/23.
 

Allegati

  • ElaboratoStatisticaOrdineI.pdf
    638.4 KB · Visualizzazioni: 7

Seguici su Facebook