Info esame [TROMBETTI]+ consigli


8 Novembre 2018
2
0
1
#1
Esame: Metodi Matematici per l'ingegneria
Docente: Trombetti

Tempo preparazione: Poco più di un mese

Traccia: La traccia consisteva nei soliti esercizi , nulla di nuovo

Orale:
La professoressa all'orale NON BOCCIA , PAROLE SUE se avete preso un voto superiore a 20, L'unico caso di bocciatura all'orale è quello in cui lo scritto era meno che sufficiente ma la prof vi ha ""salvato"" .
In quest'ultimo caso ( o nel caso in cui fate un brutto orale e vi dovete salvare) le cose da sapere sono: Definizioni di singolarità ,Teorema dei residui con dimostrazione , Delta di dirac ( TUTTA , PROPRIETà , dimostrazioni che è la derivata del gradino etc) distribuzioni temperate e Equazione Della corda , sapendo questo la bocciatura diventa pressochè impossibile

Libri e appunti utilizzati:
Internet principalmente

Eventuali difficoltà e osservazioni personali e consigli:

Per quanto riguarda lo scritto ci sono delle "novità" poichè i compiti sono più """facili""" : Esercizi Necessari per passare : 3 esercizi.
Come vengono valutati gli esercizi : LA professoressa VUOLE I RISULTATI non vuole assolutamente che voi mettete ad esempio un residuo sotto forma di costante, i residui vanno calcolati tutti , anche se fate un esercizio perfetto e mettete un residuo = A , l'esercizio è sbagliato! ,Meglio un errore di calcolo, che lasciare dei residui così. Anche per quanto riguarda laplace dove dovete trasformare e antitrasformare dovete svolgerli fino in fondo , stessa cosa per la trasformata z e l'antitrasformata. Niente esercizi incompleti La professoressa vuole fino all'ultimo rigo. Meglio fare 3 esercizi completi che 5 con delle cose che mancano ( a volte vengono antitrasformate simili tra il secondo e il 3 esercizio , dovete svolgere anche quelle). Se non fate questi errori l'esame non è impossibile , anzi.

Un ulteriore consiglio che vi do è quello di iniziare a studiare l'orale almeno 7-10 giorni prima dello scritto perchè l'orale sarà massimo 3-4 giorni dopo ( lo so per esperienza)
 

Seguici su Facebook