Mueck - Esame di Fisica II


16 Dicembre 2016
3
0
1
#1
Tempo impiegato per preparazione: circa 2 settimane tra lo studio degli argomenti e le esercitazioni che consiglio di fare esclusivamente sugli esercizi presenti sulla sua pagina docente.
Scritto e orale: Lo scritto consiste in 3/4 esercizi molto simili a quelli presenti nel materiale didattico sulla sua pagina docenti. Durante il corso fa fare una prova intercorso che se superata da l'esonero dalla prova orale. Ma di solito chi passa l'intercorso e poi la prova scritta con un voto basso, tende a fare una domanda semplice per provare ad alzare il voto. Personalmente sono passato con 19 allo scritto, e nonostante avessi l'esonero, il prof mi ha fatto una veloce domanda (sull'induzione magnetica) e nonostante non sia stato precisissimo ho rimediato un 25. Quindi consiglio sempre di ripetere bene gli argomenti anche se si è esonerati, in modo da mettere in condizione il prof di premiarvi. Il prof mette a proprio agio e non è per nulla arrogante o puntiglioso. Fa piacere innanzitutto a lui regalare un sorriso ai suoi studenti. Chiaramente l'ho visto anche bocciare.. Ma si tratta di casi in cui si aveva dubbi anche sulla formula di Coulumb... Quindi..
Libri e appunti utilizzati: va bene il Mazzoldi
Difficoltà: Nessuna difficoltà. Personalmente non ho seguito il corso, ma mi è stato utile andare un paio di volte al ricevimento. Per quanto riguarda lo scritto. Consiglio di consegnare anche la brutta con lo svolgimento degli esercizi, perché se non si è stati bravi con i calcoli e si è data una risposta sbagliata, il prof consulta l'elaborato per capire se almeno il ragionamento era corretto e vi assegna ugualmente il punteggio.
 

Seguici su Facebook